Psicologia Scientifica

landing DIP. COMPORTAMENTALI: cibo - Psicologia Scientifica

DIPENDENZE COMPORTAMENTALI: CIBO​

La dipendenza patologica è definita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come una “condizione psichica, e talvolta anche fisica, derivante dall’interazione tra un organismo vivente e una sostanza tossica, e caratterizzata da risposte comportamentali e da altre reazioni, che comprendono sempre un bisogno compulsivo di assumere la sostanza in modo continuativo o periodico, allo scopo di provare i suoi effetti psichici e talvolta di evitare il malessere della sua privazione”.

Negli ultimi decenni è aumentato l’accordo tra studiosi e clinici nel riconoscere all’interno delle dipendenze una vasta gamma di comportamenti anomali.

Tali comportamenti condividono alcune caratteristiche con le sostanze da abuso e dipendenza, per esempio nell’alterazione dei circuiti neurali della ricompensa, e la loro manifestazione sembra essere strettamente legata all’epoca post-moderna in cui viviamo.

La dipendenza da cibo comporta la necessità di abbuffarsi e riempirsi lo stomaco fino a provare un senso di nausea. I meccanismi alla base di tale comportamento risiedono nel bisogno di “mettere a tacere” alcune emozioni negative, come per esempio rabbia, ansia o tristezza. L’assunzione esagerata di cibo, però, comporta un esponenziale aumento di peso, al quale consegue un’ulteriore diminuzione dell’autostima, senza contare i numerosi problemi di salute legati all’obesità.

HAI BISOGNO DEL NOSTRO AIUTO?

CONSULENZA PSICOLOGICA
VIA SKYPE O WHATSAPP

PER USUFRUIRE DELLA CONSULENZA DEI NOSTRI PSICOLOGI VOLONTARI, ISCRIVITI ALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE O FAI UNA DONAZIONE DELL'IMPORTO CHE PREFERISCI PER SOSTENERE LE NOSTRE ATTIVITÀ NO PROFIT*

NO PROFIT

Insieme

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Totale Donazione: €50,00

*È prevista una sola consulenza psicologica gratuita per persona. La consulenza è volta a trovare il miglior percorso per te così da affrontare, non UN problema, ma il TUO problema. La donazione è libera e, se hai difficoltà economiche, puoi scegliere di donare anche solo 1 euro. L’attività dei nostri psicologi infatti è svolta volontariamente e le offerte raccolte con quest’attività vengono utilizzate per finanziare esclusivamente i progetti di Psicologia Scientifica per il no profit.
Sostenendo Psicologia Scientifica, quindi, farai del bene a te e agli altri aiutandoci a sviluppare la ricerca in ambito psicologico, promuovere la cultura psicologica e realizzare progetti per il sociale.

NEWSLETTER